Effetti dell’acqua oligominerale Rocchetta sui fattori di rischio litogeno nella calcolosi ossalo-calcica idiopatica

In questo studio clinico abbiamo valutato gli effetti dell’acqua oligominerale “Rocchetta” su alcuni fattori di rischio della calcolosi ossalocalcica idiopatica, quali l’escrezione urinaria di calcio, acido ossalico, acido urico e citrato. Sono stati sottoposti allo studio 14 soggetti adulti, di età compresa fra 18 e 60 anni, affetti da calcolosi ossalo-calcica idiopatica recidivante. Prima dello studio con acqua “Rocchetta”, previsto della durata di un mese, tutti i pazienti erano già in trattamento idropinico con altri tipi di acque oligominerali. L’assunzione di un quantitativo giornaliero di acqua “Rocchetta” sufficiente a mantenere un volume di diuresi superiore a due litri, non ha portato sostanziali modifiche dall’eliminazione urinaria di calcio, ac. urico, ossalato e citrato. Anche l’indice di sovrassaturazione urinaria per l’ossalato di calcio non è variato. L’accettabilità dell’acqua è stata molto soddisfacente ed una buona percentuale di pazienti ha dichiarato di preferirla a quella assunta prima dello studio. L’acqua “Rocchetta” appare pertanto consigliabile quale trattamento idropinico preventivo delle recedive di calcolosi ossalo-calcica idiopatica.


Università degli Studi di Pisa – Istituto di Clinica Medica I – Cattedra di Nefrologia Dir. G. Giovannetti –
1994

DOWNLOAD: rocchetta-diuresi-effetti-acqua-su-fattori-rischio-litogeno.pdf - 51.25 Kb


Share