Attività fisica

Si può dire che durante qualunque esercizio fisico di un certo impegno, esiste sempre un coinvolgimento del metabolismo idrico-salino. Paradossalmente, sono proprio i soggetti meno allenati quelli che subiscono le maggiori alterazioni metaboliche visto che, nei professionisti, la costante attitudine allo sforzo induce adattamenti di compenso atti a ripristinare acqua e, soprattutto, sali minerali. Tuttavia, in corso di allenamento fisico piuttosto intenso, si finisce per andare incontro ad acidosi, per produzione di acido lattico da parte delle masse muscolari coinvolte nella specifica attività sportiva e diminuzione dei bicarbonati.

Per tutti questi sportivi, siano essi amatoriali, dilettanti o professionisti, l’acqua Uliveto, bevuta prima, durante e dopo lo sforzo fisico, reintegra la quota idrico-salina persa durante la sudorazione (soprattutto il sodio) e corregge la tendenza all’acidosi.

Grazie alla sua composizione di preziosi minerali, alla sua micro-effervescenza e alle sue eccezionali qualità digestive che la rendono immediatamente disponibile per l’organismo, Uliveto ha tutte le caratteristiche per una ottimale idratazione dello sportivo. Inoltre, il suo contenuto di calcio svolge un ruolo importante per il funzionamento muscolare e per la trasmissione dell’impulso nervoso, oltre che per il metabolismo osseo, quanto mai importante per lo sportivo che è a maggiore rischio di demineralizzazione ossea conseguente a maggiore utilizzazione metabolica ed a maggiore perdita di calcio con il sudore.

Share

Studi scientifici

Image of: Studio sulla capacità di reidratazione dell'acqua Uliveto in soggetti che praticano attività sportiva

Studio sulla capacità di reidratazione dell'acqua Uliveto in soggetti che praticano attività sportiva
(uliveto-attivita-fisica-capacita-reidratazione.pdf - 86.30 Kb)

L’attività sportiva rappresenta una condizione fisiologica nella quale vi è la necessità di disperdere il calore corporeo accumulato con l’esercizio […]

Università degli Studi di Firenze Scuola di Specializzazione di Medicina dello Sport – P. Manetti, G. Galanti – 2005

Image of: Acqua e Sport: come aumentare la riserva alcalina dell'atleta

Acqua e Sport: come aumentare la riserva alcalina dell'atleta
(uliveto-attivita-fisica-aumento-riserva-alcalina.pdf - 2.25 Mb)

L’acqua costituisce il 40-60% della massa corporea. In condizioni normali di temperatura e a riposo un soggetto assume mediamente 2.5 […]

Centro di Riferimento regionale per la Medicina Sportiva U.O. di Medicina e Traumatologia Sportiva USL2 Lucca prof. E. Castellacci – 2005

Image of: Calcium bioavailability from a calcium-rich mineral water, with some observations on method

Calcium bioavailability from a calcium-rich mineral water, with some observations on method
(uliveto-attivita-fisica-biodisponibilita-di-calcio-acqua.pdf - 2.61 Mb)

Goals: The study was designed to determine whether high-calciummineral water is an efficient additional source of dictary calcium, optimizinga method […]

Università degli studi di Firenze – Dipartimento di Medicina Interna ed Endocrinologia – Prof.ssa M.Luisa Brandi – 2004

Image of: Capacità reintegrative di un'acqua mineralizzata (Uliveto) ad alto contenuto salino dopo disidratazione indotta da esercizio fisico

Capacità reintegrative di un'acqua mineralizzata (Uliveto) ad alto contenuto salino dopo disidratazione indotta da esercizio fisico
(uliveto-attivita-fisica-capacita-reintegrative-acqua-mineralizzata.pdf - 8.93 Mb)

Obiettivo. Il rendimento sportivo è dettato da numerose condizioni altamente variabili, tra le quali il corretto stato di idratazione dell’organismo. […]

Università degli Studi di Firenze – Centro di Medicina dello Sport sezione di Clinica Medica e Cardiologia Dir. Prof. G. Galanti – 2000

Image of: La reintegrazione idrica e minerale nell'attività sportiva

La reintegrazione idrica e minerale nell'attività sportiva
(uliveto-attivita-fisica-reintegrazione-idrica-e-minerale.pdf - 1.47 Mb)

L’energia necessaria per eseguire qualsiasi lavoro muscolare deriva sempre e comunque dalla scissione dell’ATP in ADP e fosforo inorganico, che, […]

Istituto di Scienza dello Sport – G.Caldarone – 1993

Image of: Efficacia dell'acqua Uliveto nella correzione delle alterazioni idroelettrolitiche in corso di pratica sportiva

Efficacia dell'acqua Uliveto nella correzione delle alterazioni idroelettrolitiche in corso di pratica sportiva
(uliveto-attivita-fisica-correzione-delle-alterazioni-idroelettrolitiche.pdf - 2.76 Mb)

L’esercizio fisico prolungato induce una complessa serie di mutamenti nel bilancio idroelettrolitico dell’organismo e nella funzionalità muscolare, attraverso molteplici meccanismi. […]

Università degli Studi di Pisa – U.O. di Gastroenterlogia Dir. Prof. G. Maltinti – 1990

Image of: Modificazioni indotte da un trattamento idropinico con acqua alcalino-terrosa su alcuni parametri fisiologici durante lavoro fisico

Modificazioni indotte da un trattamento idropinico con acqua alcalino-terrosa su alcuni parametri fisiologici durante lavoro fisico
(uliveto-attivita-fisica-modificazioni-indotte-trattamento-idropinico.pdf - 7.56 Mb)

Tra i sistemi in uso capaci di potenziare il rendimento fisico per una migliore utilizzazione del patrimonio energetico disponibile ed […]

Istituto di Medicina dello Sport – Roma Dir. Prof. A. Venerando – 1983

Image of: Le acque minerali nella medicina sportiva

Le acque minerali nella medicina sportiva
(uliveto-attivita-fisica-acque-minerali.pdf - 7.76 Mb)

Gli AA. in base all’osservazione del comportamento del rapporto Na/K nelle urine e nella saliva di sorrgetti normali sottoposti a […]

Estratto da “Terme e Riviere” N.2 – G.Maltinti, A.Salvetti – 1966